28/09/2022
Come costruire il primo Villaggio di Natale la guida completa

Come costruire il primo Villaggio di Natale: la guida completa

Le festività natalizie sono più belle e sentite con il presepe. Se si vuole dare un tocco di originalità in più e soprattutto portare in casa un’aria di novità che piace e coinvolge grandi e piccini, si può realizzare il villaggio di Natale fai da te, con casette, luci, musiche e movimenti. Così si possono ricreare le atmosfere che si vivono nelle diverse piazze nel periodo che precede il 25 Dicembre. Queste composizioni si personalizzano, donano allegria e scaldano il cuore. Per ottenere il risultato atteso, bisogna scegliere i prodotti giusti, come quelli dell’azienda statunitense Lemax. Dal 1990 l’impresa produce villaggi in miniatura di elevata qualità artigianale. Le creazioni sono dipinte a mano e sono dotate di suoni, illuminazione e movimenti automatizzati. Ci sono vari modelli.

La scelta dello stile

Il primo passo da compiere riguarda la selezione degli articoli che meglio si adattano al proprio obiettivo. Le collezioni firmate Lemax includono numerose opzioni caratterizzate da articoli particolari e realistici. La scelta dell’aspetto architettonico è essenziale per dare un effetto realistico al paese che si vuole riprodurre. L’azienda statunitense mette a disposizione tantissime soluzioni, tra cui spiccano:

  • Carnival: un villaggio circense che sembra un luna park con le giostre natalizie Lemax. Il costante movimento, l’illuminazione sfavillante e il suono che accompagna ogni giro sono gli elementi che rendono l’ambiente allegro;
  • Caddington Village: propone edifici di epoca vittoriana, con uno stile elegante e personaggi abbigliati con costumi ottocenteschi, come i cappelli maschili a tuba o le gonne lunghe e voluminose delle dame;
  • Santa’s Wonderland: è certamente uno dei più apprezzati, perché è la riproduzione fedele del villaggio di Babbo Natale, con renne, trenino per trasportare i regali e Santa Claus intento a prepararsi per le consegne;
  • Vail Village: è un paesaggio alpino con cime innevate. Si può ammirare l’inverno in tutte le sue sfaccettature. Si trovano sciatori, bambini con gli slittini e la funivia che raggiunge le vette più alte;
  • Sugar’n Spice: è il classico villaggio natalizio fai da te, fatto con pan di zucchero e gli omini sono di zenzero. Le case sono composte da candies, muffin, caramelle, macarons e cioccolato. Non mancano neppure le giostre e la fabbrica di pop corn.

La costruzione del paese di Natale

Una volta selezionati gli articoli, si passa all’assemblaggio. Bisogna tenere a mente che a rendere il villaggio natalizio unico sono soprattutto suoni e movimenti, perché sono esattamente gli elementi che riproducono l’atmosfera reale. L’intensità della musica si può regolare a piacimento. L’illuminazione delle case consente di vedere tutte le fasi della giornata, facendo diventare il buio il momento migliore per cogliere la magia del piccolo centro abitato. Chioschi, negozi, chiese, scuole di sci e sport invernali si trasformano in luoghi incantati. Per chi ha poco spazio, ci sono le facciate, ovvero le porzioni frontali dei palazzi che si possono inserire facilmente ovunque. I personaggi e le scene di cui fanno parte portano vita all’interno del paesaggio. Si vanno ad aggiungere anche segnali stradali, automobili, panchine, lampioni, fuochi d’artificio e altri elementi di grande effetto. Se si desidera un risultato ancora più avveniristico, ecco come fare un presepe su più livelli: con alcuni supporti si riesce a realizzare un villaggio disposto su più piani. Lemax mette a disposizione le basi, ma si riesce a raggiungere lo stesso obiettivo anche impiegando cartone o polistirolo, che si nascondono con prati artificiali, carta innevata, carta roccia o muschio. Prima si definisce la forma generale, proprio come un piano urbanistico, poi si passa al posizionamento dei vari elementi in maniera coerente. Si trova il villaggio di Natale fai da te al Babilonia Shop, il negozio offre l’intero assortimento di Lemax con i singoli prodotti da scegliere e abbinare secondo il proprio gusto. Case, monumenti, personaggi, giostre e altri articoli sono a disposizione per creare un paesaggio originale.